TARABARALLA

08.07.2018

Latte Lath Emmanuel
Latte Lath Emmanuel
Francesco Caco
Francesco Caco

di Athos Querci

Per sorridere un pò e giocare sul cognome di uno dei nuovi acquisti della Pistoiese, riecco per questa occasione, dopo tanti anni, la rubrica satirica TARABARALLA che il mitico Stefano Baccelli scriveva molto bene a metà degli anni '90.

Certo un giocatore di colore che si chiama LATTE è un vero colpo di mercato. Secondo me è un parente di FERRERO (Luigi), ma potrebbe esserlo anche di MOTTA (Simone) oppure è un discendente di MUCCHI (Ermanno). Chissà. Perchè in materia di prodotti alimentari la Pistoiese è sempre stata golosa. C'è stato CREMA (Arnaldo), ZUCCHERI (Fulvio), MELA (Mattia), PANI (Claudio) e non è mai mancato da bere con del buon FERRARI (Carlo) servito in grossi FIASCONI (Luca). Tutti prodotti comprati con pochi QUATTRINI (Stefano) e pochi SOLDI (Dante). Ai dirigenti della Pistoiese, che erano dei veri MAESTRI (Giorgio), bastava una MONETA (Spartaco), a volte TRESOLDI (Emanuele) o al massimo SETTESOLDI (Simone). STRANO (Antonio) ma il sorriso non ci è mai mancato e non siamo mai stati DESOLATI (Claudio), perchè gli arancioni hanno sempre avuto BRIO (Sergio), sono sempre stati ALLEGRI (Massimiliano), VITALI (Giampiero), GAGLIARDI (Francesco) e un pò BIZZARRI (Marco e Mino). Sempre tutti contenti, sulla SALA (Patrizio), con la loro TROMBETTA (Maurizio), il loro FLAUTO (Alessandro) e i loro PIFFERI (Alessandro) a fare FIORETTI (Fabrizio) alla gente. Ma il giocatore più clamoroso è stato CACO (Francesco), ma si può entrare nella nostra storia con un cognome così. Meglio LATTE, date retta. E' più CORTESE (Thomas) e più ARTISTICO (Ciccio e Mario) e sarà sicuramente una SPINA (Joachim) nel fianco delle difese avversarie perchè veloce come una MINARDI (Viviano), basta che si REGOLI (Paolo), però. Si metterà così in BELLAVISTA (Antonio) e noi siamo ONORATI (Roberto) di avere un BERGAMASCO (Marino) fra i DONI (Cristiano), BELLI (Francesco) o BRUTTI (Giancarlo) che siano, che FERRARI (Orazio) ci ha fatto.