Provata a Cascina la formazione anti Piacenza

Terigi potrebbe essere al rientro

di Graziano Breschi

Per preparare la difficile sfida di domenica prossima, ore 16,30 al Marcello Melani, contro la capolista Piacenza, la Pistoiese ha disputato una partitella a Cascina contro la compagine locale. Mister Asta nei due tempi ha utilizzato tutti gli uomini a sua disposizione Gli assenti erano tre, il lungodegente Minardi, il maltese Muscat impegnato con la sua nazionale e Paolino Regoli ancora alle prese con il problema muscolare. Nel primo tempo il mister ha schierato quelli che potrebbero essere gli undici iniziali, con l'unica incognita del portiere: Crisanto, Dossena, Ceccarelli, Terigi, Cagnano, Luperini, Picchi, Vitiello, Fanucchi, Rovini, Latte Lath. Una formazione, come si può notare, molto compatta e con uomini di statura nella retroguardia per contrastare gli avanti emiliani dove spicca il gigante Romero, alto circa due metri. Nella ripresa spazio ai vari El Kouakibi, Cellini, Dosio, Tartaglione, Forte, Cerretelli e Sallustio oltre ad un paio di giovani. Per la cronaca la partita è finita sul risultato di 1 - 0 con gol realizzato da Tartaglione con un bel tiro di controbalzo dal limite dell'area.