Pistoiese, brutte notizie dall'infermeria, si ferma Papini.

di Graziano Breschi

Nel tardo pomeriggio la U.S, Pistoiese 1921 ha diramato un bollettino medico che di seguito, integralmente pubblichiamo: "Il giocatore Romeo Papini ha riportato un'infiammazione all'intersezione del grande adduttore, come evidenziato da esame diagnostico strumentale per immagini, effettuato nella giornata di ieri. Il centrocampista arancione, pertanto, dovrà restare fermo per un periodo compreso tra i dieci e i quindici giorni. La società precisa che tale infiammazione non è assolutamente legata al precedente infortunio del calciatore, che è stato superato grazie all'attento e metodico lavoro dello staff sanitario della US Pistoiese 1921.
Il giocatore Caio De Cenco continua la fase di recupero secondo i programmi".
Certo, proprio non ci voleva questo stop. Il ragazzo aveva manifestato grande volontà nel voler tornare a giocare dopo un anno di completa assenza dai campi di gioco e anche se questo infortunio non è direttamente collegato al precedente, dispiace soprattutto per il calciatore proiettato sul recupero a tempo pieno e per la squadra che aspettava il suo rientro per dare esperienza e sostanza in mezzo al campo.