Le Pagelle di Pistoiese - Novara 0-2

21.10.2018

I Dirigenti la sera della presentazione
I Dirigenti la sera della presentazione

di Athos Querci

PISTOIESE 4,5 Lo scorso anno la squadra buttava sempre il cuore oltre l'ostacolo fino al 95°. Per il momento quest'anno raramente lo si è visto e, anzi, i secondi tempi sono quasi sempre peggiori dei primi.

INDIANI 4,5 Molti lo ritengono il responsabile di questa crisi, io non riesco ad addebitargli tanti errori (alcuni si certo), però è vero che la squadra è in confusione e i suoi ragazzi sembrano entrati in un vicolo cieco. Stasera in sala stampa sembrava arreso, comunque molto amareggiato. Le sconfitte al "Melani" sono già 3 su 4. La sua panchina è traballante come non mai.

MELI 5 Posizionato male sul primo gol subito. Il secondo passa tra mille gambe e s'infila in rete.

EL KAOUAKIBI 5 Commette il fallo (ma c'era?) della punizione che apre le marcature e poi lascia che Euesepi "brasilianeggi" e faccia quello che vuole in occasione della seconda rete.

CECCARELLI 5,5 Questa volta nemmeno lui riesce a fermare l'emorragia difensiva che sanguina da tanto tempo.

CAGNANO 6 Avere accanto Ceccarelli lo fa sentire più sicuro nei propri mezzi, però anche lui è uno dei difensori di una retroguardia che prende sempre gol.

REGOLI 5 Non si riconosce (in negativo) rispetto allo scorso anno. Corricchia, sbaglia facili appoggi.

LLAMAS 4,5 Pasticcione, lento, involuto. Il termometro della sua condizione atletica si misura in un paio di conclusioni spedendo la palla in cielo.

LUPERINI 5 Prova a creare qualcosa per gli altri con la consueta generosità, ma anche lui oggi ha avuto un rendimento insufficiente.

VITIELLO 5,5 Il pensatore della squadra cerca di organizzare, cerca di far girare la palla e prova anche a tirare. Prova ma non sempre ci riesce.

PICCHI 6 Dà fastidio tra le linee cercando di anticipare il movimento degli avversari. Si propone e prende un sacco di botte. Non gli manca certo la voglia di  trovare presto la migliore forma.

ROVINI 5,5 Cerca il gol dalla lunga distanza come mercoledì a Albissola e per poco non ci riesce. Ma non è in una grande giornata nemmeno lui.

CELLINI 4,5 Chi l'ha visto?

FANUCCHI, LATTE, FORTE, MUSCAT, entrano ma nessuno se ne accorge.

Arbitro LONGO di PAOLA 4,5 Ha aspettato 85' per prendere un provvedimento disciplinare contro il Novara che per un'ora ha simulato falli a ripetizione con continue perdite di tempo. Farsesca anche l'espulsione di un giocatore dalla panchina, il quale invece di uscire dalla linea laterale ha tranquillamente lasciato il terreno di gioco passeggiando in mezzo al campo e piano piano si è diretto verso il tunnel senza che l'arbitro lo invitasse ad accellerare i tempi