LE PAGELLE DEL DIRETTORE

di Athos Querci

Alessandro Eleuteri ha esordito nella Pistoiese. Qui con la maglia delle giovanili dell'Italia.

PISTOIESE 6,5 Non tragga in inganno la sconfitta perchè il risultato è ingiusto e non rispecchia quello visto in campo. Un gollonzo e un rigore al 92° e la Pistoiese conosce la prima sconfitta. Ma gli arancioni sono una squadra di sostanza, con gli attributi e ben messa in campo.

INDIANI 6,5 La squadra risponde sempre presente a tutte le sue indicazioni tattiche e ai suoi suggerimenti.

Zaccagno 6 Si riguadagna la sufficienza con qualche buon intervento durante la gara, ma sulla respinta della palla che va a sbattere sulla schiena di Valiani (anche se viene fuori un gollonzo) non è perfetta.

Priola 6 Combattente nato, non si tira mai indietro, non si arrende mai. Forse dovrebbe, come capitano, anche farsi sentire di più con l'arbitro. Specialmente quando quest'ultimo fischia a senso unico come il sig. Annaloro di Collegno.

Nossa 6 I "clienti" dell'attacco del Livorno sono molto "brutti" ma l'ex comasco se la cava. Essenziale. In crescita.

Quaranta 6 Per 90 minuti solita partita pulita, attivo negli anticipi. Poi un sola ingenuità e causa, come in precampionato, un rigore.

Mulas 6,5 Spostato a sinistra per un disegno tattico ben preciso, corre, cuce, combatte, riscattandosi dell'opaca prestazione di 7 giorni fa.

Hamlili 6,5 Moto perpetuo in tutte le zone del campo, trascinatore infaticabile. Viene "seguito" a vista dagli avversari che lo pressano, così qualche volta perde qualche palla.

Luperini 6,5 Forma con Hamili una coppia di centrocampo di assoluto valore. Gioca sempre in verticale asfaltando con il suo dinamismo chi trova davanti a se.

Regoli 6,5 E' l'arma tattica di Indiani, giocatore duttile, utilissimo. Oggi ha giocato esterno destro ma il suo piede sinistro è sempre pronto a trovare la soluzione migliore.

Minardi 6 L'occasione mancata nei primi minuti di gioco avrebbe potuto cambiare la partita e il voto poteva essere più alto. Partita buona, comunque.

Surraco 5 L'impegno c'è, ma non basta. Fatica a uscire dall'anonimato. Ha sul piede anche il tiro del pareggio, ma trova una deviazione.

Ferrari 5,5 Stava per segnare un eurogol su una sforbiciata che il portiere salva a un centimetro dalla riga. Per il resto, stretto nella morsa di tutta la difesa amaranto, riesce raramente a rendersi pericoloso. Ha bisogno di un "spalla".

Zappa 5 E' vero che ha giocato poco, ma negli ultimi minuti, con la Pistoiese praticamente tutta nell'area avversaria ad aspettare un suo tagliente cross, calcia direttamente fuori. Irritante.

Vrioni, Eleuteri, Boggian S.V.